Paleografia e Diplomatica

 

6 – 13 aprile 2019. A cura di Marina Sambusiti

Bolle, segni di tabellionato, abbreviature, note tergali, lettere capitali ed onciali e altro ancora… Il modulo si prefigge di affrontare con sistematicità e chiarezza tutti quegli elementi necessari per la comprensione del documento antico (privato e pubblico) nel suo aspetto testuale. Gli incontri daranno quindi nozioni di paleografia, diplomatica, cronologia e sfragistica attraverso un approccio sia teorico che pratico (letture e trascrizioni).

In particolare il primo anno ci si concentrerà sul documento privato, in specie quello notarile, presentando le sue modalità di redazione, di autenticazione, di conservazione, a partire dalla charta per giungere all’ instrumentum. Le fonti utilizzate per gli approfondimenti, saranno provenienti per lo più da archivi ecclesiastici e civili del territorio.

Questo sito NON usa cookie di profilazione, usa soltanto cookie tecnici per facilitarne la navigazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi