Archivio

L’Archivio Storico Diocesano è formato dall’insieme degli scritti della Curia Vescovile, del Capitolo della Cattedrale, degli Enti ecclesiastici dipendenti dall’Autorità diocesana o di singole persone e istituzioni, che si sono sedimentati nel corso dei secoli o sono pervenuti qui in deposito, in donazione o a qualsiasi altro titolo giuridico.

Il Patrimonio documentario ivi conservato, databile a partire dal VIII sec, costituisce la “Memoria storica della Chiesa di Bergamo”. In qualità di istituto culturale, ha tra i suoi obiettivi quello di conservare e promuove il patrimonio documentario in suo possesso e di offrire un sostegno agli archivi storici parrocchiali diffusi sul territorio diocesano.

Formalmente è stato istituito dal vescovo mons. Roberto Amadei, con decreto del 12 giugno 2008, e contestualmente ne è stato promulgato lo statuto e il regolamento.

  

Decreto di costituzione dell’Archivio Storico della Diocesi di Bergamo

 


Statuto dell’Archivio Storico della Diocesi di Bergamo

 


Regolamento dell’Archivio Storico della Diocesi di Bergamo