Tesi – Ludovica Cavatorta

Chiesa Vescovile e potere politico: il caso di Bergamo tra ‘300 e ‘400.

Autore

Ludovica Cavatorta, nata a Bergamo nel 1991, dopo la maturità psicopedagogica ha conseguito la laurea triennale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere, con una tesi in Storia della Chiesa dal titolo “La vita di Domenico di Caleruega dai contributi di Simon Tugwell in «Archivum fratum Praedicatorum»” (relatore dott. Marco Rainini). Ha proseguito i suoi studi presso l’Università degli Studi di Milano, dove ha conseguito la laurea magistrale in Scienze Storiche, con una tesi dal titolo “Chiesa vescovile e potere politico: il caso di Bergamo tra ‘300 e ‘400” (relatore Chiar.mo Prof. Andrea Gamberini e correlatore Dott. Fabrizio Pagnoni). Dal 2017 frequenta la scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell’Archivio di Stato di Milano.

Abstract

Questa tesi vuole indagare come il mutare della situazione politica milanese durante la dominazione viscontea abbia influito sul potere vescovile nella città di Bergamo. La ricerca si è concentrata sugli anni della suddetta dominazione, da quelli di Giovanni e Luchino a quelli di Filippo Maria Visconti, quindi dal 1339 al 1428, quando Bergamo passò dal dominio milanese a quello veneziano.

Una introduzione storica analizza come lo stato visconteo e veneto, ovvero i due che controllarono la città e il contado di Bergamo in quest’epoca, scelsero di rapportarsi con il potere ecclesiastico e vescovile. I capitoli successivi, che sono organizzati in base alle dominazioni dei signori di Milano e non per argomento, in modo da poter paragonare le politiche ecclesiastiche di ognuno, analizzano in particolar modo un problema che risulta essere costante in questi anni: quello economico.

Per la stesura dell’elaborato è stata consultata la documentazione conservata in Archivio Storico Diocesano di Bergamo (pergamene del fondo del Capitolo della Cattedrale) e nella Biblioteca Civica A. Mai di Bergamo, nello specifico l’Archivio storico comunale – sezione di antico regime e l’Archivio del Consorzio della Misericordia Maggiore.

 

Scarica l’indice e premessa